Itinerari

Il Monte Grande offre uno dei panorami più spettacolari delle nostre zone: vediamo come raggiungerne la cima a partire dalla Sboccata dei Bagnadori. Si parte da Rio Ri, dove si trova una sorgente potabile e fresca, in direzione Bagnadori tramite il sentiero CAI 325. Una volta

La Nuda: due itinerari per scoprire questa cima vicina al Corno alle Scale. Il monte La Nuda non è famosa come il suo vicino (il Corno alle Scale), ma di certo sa offrire emozioni uniche a chi è così tenace da arrivare in cima! Raggiungerla infatti

Il Monte Belvedere: un luogo ricco di storia. Il Monte Belvedere (1139 mt. slm) si trova pochi chilometri sopra Querciola, ed è facilmente raggiungibile sia a piedi che in mountain bike o e-bike (ciclisti esperti). Potete arrivare in macchina in località Calcinara (poco sopra Querciola), percheggiare e

Una passeggiata semplice e alla portata di tutti per raggiungere i laghetti di Porchia dal paese di Lizzano in Belvedere. Raggiungere i laghetti di Porchia tramite il sentiero che parte da Lizzano è facile e breve, perfetto per passarre un pomeriggio a contatto con la natura.

Un trekking alla scoperta di Monteacuto delle Alpi, il mulino della Squaglia e il santuario di Madonna del Faggio. Monteacuto delle Alpi è sicuramente uno dei maggiori punti di interessa nella zona del Corno alle Scale. Da questo borgo medievale partono anche vari sentieri che conducono

L'anello "Budiara - Monte Pizzo" è una comoda passeggiata nella zona del Corno alle Scale. E' perfetta per le famiglie o per passare un pomeriggio rilassante facendo trekking. E' possibile arrivare in macchina fino a Budiara, località che si trova sopra al paese di Vidiciatico, vicino

Un trekking dinamico alla scoperta del Corno alle Scale. Il Corno alle Scale (1945 mslm) è attraversato da una fitta rete di sentieri CAI: qui vi proponiamo tre itinerari a vari livelli di difficoltà per scoprire i punti più belli della nostra montagna. 1) Livello FACILE/TURISTICO Le seggiovie

Un trekking spettacolare al Corno alle Scale alla scoperta delle cascate del Dardagna. Il sentiero che porta alle cascate del Dardagna ("sentiero delle sette cascate") si può suddividere in due "tronchi". Il primo (santuario di Madonna dell'Acero - ultima cascata) è facile e adatto a tutti,

In estate o in inverno, una sola domenica o una  settimana di vacanza: per vivere l'incanto dell'Alto Appennino Tosco-Emiliano non c'è limiti di tempo, di stagione né di età. Un breve viaggio ed ecco che la città, i rumori, il traffico e lo stress sono

CONTATTI:

 

IAT Lizzano

Piazza Marconi, 6
Lizzano in Belvedere (BO)
+39 053451052

IAT Vidiciatico

Piazza XXVII Settembre, 6
Vidiciatico (BO)
+39 053453159