Le patolle

Le patolle

Le patolle: un altro cibo montanaro preparato a partire dalla farina di castagne. Le patolle hanno una forma piuttosto simile alle fugacine, ma vengono preparate con la farina di castagne, non con quella bianca. Come molti altri cibi tradizionali di queste zone sono...
Le zampanelle

Le zampanelle

Le zampanelle sono uno dei “cibi da sagra” per eccellenza: scopriamo la ricetta tradizionale di questo alimento. Le zampanelle sono diffuse sia nelle nostre zone (e quindi provincia “montana” di Bologna) che “di là...
La torta di riso

La torta di riso

La torta di riso è uno dei dolci tipici delle nostre zone, tradizionalmente preparata durante il periodo pasquale. La torta di riso nasce nella seconda metà del 1400 nel territorio bolognese, in occasione della “Festa degli Addobbi”, svoltasi a Bologna in...
Le fugacine

Le fugacine

Le fugacine: il simbolo della tradizione montanara. Le fugacine, ormai comunemente chiamate “tigelle”, sono probabilmente il prodotto più iconico della tradizione e cultura montanara. Si tratta di focaccine tonde, oggi cotte in stampi appositi che si...
Gli zuccherini montanari

Gli zuccherini montanari

Gli zuccherini: un altro tipico dolce delle nostre montagne. Gli zuccherini (“i zuccherini” in dialetto) venivano preparati principalmente in due occasioni particolari: le cresime e i matrimoni.Nel caso delle cresime veniva formata una collana di...
Le frittelle di castagne

Le frittelle di castagne

Le frittelle di castagne sono un dolce tipico del mese di gennaio. Queste frittelle ovviamente venivano preparate anche in altri momenti dell’anno, ma sono legate al mese di gennaio per una ricorrenza particolare. Il 25 gennaio infatti è il giorno di San Paolo,...