Querciola (mt. 823)

E’ una località di recente insediamento e si estende attorno alla piccola chiesetta eretta in onore della Beata Vergine di San Luca, la cui edificazione è legata al miracolo dei “fiori secchi” che, posti su di una quercia durante il mese di gennaio, si racconta,  fiorissero miracolosamente. Un centro moderno e vitale, in pieno sviluppo, che sorge ai piedi del Monte Belvedere sulla cui sommità è possibile ammirare i resti del castello eretto nel 1297, dal comune di  Bologna, a difesa dei suoi confini. Sempre sul Monte Belvedere fu combattuta nella primavera del 1945 una delle battaglie più dure per la conquista della Linea Gotica, che aveva proprio nella vetta di questa montagna uno dei suoi capisaldi più temibili.