Il museo etnografico “G. Carpani” di Poggiolforato è stato fondato nel 1976 ed è nata dalla passione di Giovanni Carpani per la storia e la cultura locale. Gli oggetti sono organizzati in cinque diverse sezioni: castagno, artigianato, pastorizia, religiosità e tessitura. Tutte insieme rappresentano la vita e il lavoro contadino nelle nostre zone. Troverete qui ricostruito il ciclo completo di lavorazione della castagna (attività importantissima), dalla raccolta al consumo, e anche molti utensili artigiani di calzolai, scalpellini e falegnami. Altra attività fondamentale era la pastorizia: si possono osservare sia le attrezzature dei pastori che gli utensili per cardare e tessere. E’ stato ricostruito anche un grande telaio ancora funzionante. Accanto al museo è visitabile anche la “Casa Museo”, dove si può ammirare la ricostruzione di una tipica abitazione contadina con arredi originali (XIX secolo – anni ’30).