Nelle zone più alte del Corno alle Scale, dove ormai non crescono più gli alberi, le brughiere di mirtilli (“baggioledi” in dialetto) sono la vegetazione più diffusa. Agosto è il periodo giusto per gustare questi dolci frutti.