E’ un uccello che raggiunge i 15 cm ed è caratterizzato da un becco lungo, sottile e scuro da un piumaggio grigio scuro con barre nere, testa e collo grigio ardesia. Parti inferiori grigie con fianchi striati di scuro. Manca un netto dimorfismo sessuale. La passera scopaiola è caratteristica soprattutto del territorio alpino ma alcuni esemplari sono presenti in maniera più sporadica anche nell’Appennino.