Gastronomia

 

Cenni storici   Ambiente   Località   Sport   Artigianato   Opportunità   Sito del Comune

 
foto1Le tavole in questo territorio sono piuttosto ricche: qui si uniscono i sapori di Bologna e Modena, gli aromi dell'Emilia e della Toscana.
I piatti a base di castagne che un tempo costituivano il pasto quotidiano dei montanari sono diventati l'attrattiva principale delle feste paesane, così come sono oggi ricercatissimi i prelibati prodotti che offre la montagna: funghi, tartufo, frutti del sottobosco come le fragoline e i mirtilli, selvaggina cucinata "alla cacciatora" e formaggi.
(Nella foto a destra: una fase del ciclo di lavorazione della castagna)
 
 
 
 
Preparazione dei ciacci di farina di castagneI montanari di una certa età sorridono nel vedere i turisti fare tanta strada per assaggiare un ciaccio di farina di castagna, ricordando probabilmente i lunghi inverni in cui quel sapore accompagnava tutti i pasti della giornata, dando l'energia indispensabile per il lavoro.
La grande ricchezza della nostra montagna era infatti la castagna che costituiva, in ogni sua forma, la principale fonte di alimentazione: bollite (balotti), arrostite sul fuoco in apposite padelle bucate (frugiate), ma soprattutto essiccate e macinate per ottenere la farina, con cui si cucinavano polenta, frittelle, torte (castagnaccio), ciacci e patolle, che altro non sono che impasti di farina e acqua cotti in stampi di terracotta o ferro, detti testi
(Nella foto a destra: i ciacci)
.
 
 
fragoleUna passeggiata nei boschi del Parco può davvero trasformarsi in una caccia al tesoro: sulle praterie del crinale o nel fitto sottobosco, nascosti in una siepe o ai lati di un sentiero, la natura offre frutti squisiti: sono le fragoline (foto a destra), i mirtilli, le more, ma anche i ribes, il ginepro, i lamponi e il sambuco: Persino le amarene e le ciliegie.

Nei boschi, fra le foglie complici che li proteggono con la loro ombra fresca e umida, fanno capolino le profumatissime capocchie dei pregiati funghi porcini.
 
 
 
 


 
 
Comune di Lizzano in Belvedere
Piazza Marconi, 6 - 40042 LIZZANO IN BELVEDERE (BO)
Tel. 0534 51024, Fax 0534 51536
www.comune.lizzano.bo.it
info@comune.lizzano.bo.it

OSPITALITA'
corno newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Condividi contenuti

cerca nel sito

       
CORNO ALLE SCALE COMUNE DI
LIZZANO IN BELVEDERE
PARCO CORNO ALLE SCALE STAZIONE DI SCI OSPITALITA'
Cenni storici Informazioni Parco Informazioni Alberghi
Ambiente Storia Ski-pass Ristoranti e pizzerie
Località Geologia Piste Agriturismi
Sport Flora e vegetazione Impianti Residence
Gastronomia Fauna Fondo e Snowboard Bed & Breakfast
Artigianato Le attività del Parco Scuola sci e noleggi Rifugi
Opportunità Sito del Parco Ristoranti e Rifugi Pub e altri locali
Sito del Comune Promozioni speciali Agenzie Immobiliari
  Appartamenti
     
Sito Ufficiale del Comprensorio di Corno alle Scale
Proprietà del Comune di Lizzano in Belvedere Piazza Marconi 6 - 40042 LIZZANO IN BELVEDERE
Notizie eventi e news a cura dell'Ufficio Stampa del Comune di Lizzano in Belvedere.
info@cornoallescale.net - Tel e Fax: 0534 51052 - 0534 53159

Accessibilità | Copyrights

Realizzato da:
Alessandro Guidetti
Davide Michel Morelli