Una Vigilia di Natale densa di appuntamenti quella nel territorio dell’Unione Alto Reno: tanti gli appuntamenti che vedono come protagonista Babbo Natale per i più piccoli, presepi e i tradizionali Falò della Vigilia;

Si inizia a Baigno il 23 dicembre augurandoci buone feste.

Si prosegue il 24 dicembre dove ce n’è per tutti i gusti:

a Capugnano la manifestazione”Arriva Babbo Natale”, a Porretta presso la Chiesa dei Frati Cappuccini sarà possibile vedere il Meraviglioso Presepe dei Frati, mentre a Granaglione e a Lustrola verrà inaugurata la mostra GRANAGLIONE E LUSTROLA PAESI DEL PRESEPE, mostra di numerosi presepi artigianali per le vie delle caratteristiche borgate, che durerà fino al 7 gennaio.

Nel pomeriggio nella piazza di Ponte della Venturina i vostri bambini potranno scalare la MONTAGNA DI BABBO NATALE, con gonfiabili, dolcetti e premio e una postazione dove Babbo Natale accoglierà i bambini, converserà con loro e darà loro dolcetti.

Alle 16.30 invece, Babbo Natale arriverà anche a Porretta in Piazza Protche presso la Pista da Pattinaggio al bar del DLF.

Alle 18 prendono il via i Falò della Vigilia, uno a Lizzano in Belvedere presso la  Piazza della Chiesa di San Mamante e uno a Lustrola – Ca’ Nostra; dopo la Santa Messa, verso le 22.3 circa, a Monteacuto delle Alpi in Piazza della Chiesa si terrà la Festa della Vigilia con l’accensione della tradizionale Fasella di Natale, l’arrivo di Babbo Natale con doni per i bambini, dolci e vin brulé nella canonica di San Nicolò.

Ma non solo, i più sportivi potranno partecipare a due eventi: alle 10 BAMBINI A SPASSO CON LE CIASPOLE e alle 18 CIASPOLE SOTTO LE STELLE; due attività realizzata per conto dell’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità – Emilia Orientale, che si svolgeranno al Parco Regionale del Corno alle Scale e che si terranno anche in assenza di neve, con piccoli cambiamenti di itinerario, con prenotazione obbligatoria telefonando allo 0534 51052 – 0534 53159 – 388 9362221 – oppure su escursionismo@coopmadreselva.it.

Che aspettate quindi? Non c’è che l’imbarazzo della scelta!!!