Una caratteristica peculiare del nostro terriotrio è costituita dalle facce di pietra che da secoli ci guardano dalle pareti delle nostre antiche case. La loro funzione è ancora discussa, ma probabilmente questa era ben lungi dall’essere decorativa. Più probabilmente questi volti erano guardiani alla difesa dei beni e degli edifici (soprattutto produttivi, come stalle, casonin e fienili). La presenza di queste “mummie” è particolarmente densa nella Valle del Dardagna-. per questo il Gruppo Studi Capotauro propone un’escursione tra Chiesina, Farnè e Poggiolforato.

PROGRAMMA:
Ritrovo a Chiesina alle 10:00
Salita a piedi a Poggiolforato passando per Case Miglianti
Ritorno a Chiesina, passando per Farnè, previsto per le 18:00

Pranzo al sacco previsto lungo il percorso. In caso di maltempo l’escursione verrà rinviata a data da destinarsi. Guida Alessandra Biagi.
Per motivi assicurativi è necessaria l’iscrizione al Gruppo Studi Capotauro, che sarà possibile il giorno stesso dell’escursione prima della partenza.

Maggiori info: Alessandra Biagi: 3471829814