Gianni Petrucci, presidente nazionale della Federazione Pallacanestro Italiana, e Stefano Tedeschi, presidente del Comitato Regionale FIP, si sono recati a rendere omaggio al Santuario della Madonna del Ponte, proclamata lo scorso 19 aprile “patrona del basket italiano”.

Al suo interno infatti c’è la cappella-sacrario dedicata al basket italiano, voluta da Achille Baratti nel lontano 1956. La visita è stata resa possibile dalla presenza a Bologna del massimo dirigente della Federbasket  in occasione del Trofeo  delle Regioni che si è svolto in questi giorni e che si è concluso oggi sui campi della nostra provincia.