Si dice che il santuario di Madonna dell’Acero venne edificato dopo che la Madonna apparve a due pastorelli nei pressi di un grande acero. L’albero ancora oggi cresce accanto alla chiesa, aumentando la suggestività data dalla costruzione e dal magnifico panorama che si può ammirare. Ogni 5 agosto il paese omonimo è meta di pellegrini, poiché ospita una festa e una funzione commemorativa del miracolo dell’Apparizione.