Quando:
10 Agosto 2020@18:00–23:30
2020-08-10T18:00:00+02:00
2020-08-10T23:30:00+02:00
Dove:
Monte Acuto delle Alpi
Parcheggio inizio paese
Contatto:
Marco
349 1655717

Proprio come Dante con questo verso dell’ultimo canto dell’Inferno della Divina Commedia, anche io vi esorto ad uscire “là fuori” per alzare lo sguardo al cielo così da ri-scoprire il magico incanto ed eterno fascino del cielo stellato delle notti di agosto.

Nella prima parte della camminata visiteremo il suggestivo borgo medievale di Monteacuto delle Alpi, famoso “nido d’aquile mercantile” fin dall’XI secolo, per poi gustarci una saporita cenetta dal tipico stile montanaro presso la trattoria “Il Bagigio”, preparata con cura per noi dal simpatico gestore Larry. E poi via a camminare nell’oscurità del bosco, per raggiungere una ampia radura semi-pianeggiante in cui poter ben-riposare ed ammirare la volta celeste sopra le nostre teste. Ci sentiremo così parte integrante di una vita cosmica misteriosa e preziosamente vera. Durante la serata il pittore e musicista Oreste Filippi accompagnerà i nostri passi suonando evocativi pezzi strumentali da lui composti con alcuni flauti dei nativi americani.

Ritrovo: ore 18:00 presso il parcheggio all’ingresso del paese di Monteacuto delle Alpi (Lizzano in Belvedere – Bologna).

Termine: previsto alle pre 23:00 al parcheggio.

Difficoltà: T – Lunghezza: 4 km – Dislivello: 90 m – Cammino effettivo: 2 ore e mezza.

Note: percorso ad anello, acqua o tisana fresca/calda a seconda delle esigenze personali, un telo da stendersi per terra, macchina fotografica, binocolo, pila elettrica o torcia frontale.

Costo: 12 € per gli adulti e 6 € per i minori di 14 anni.

Informazioni e prenotazione obbligatoria: Marco – 349 1655717 – escursionismo@coopmadreselva.it

In collaborazione con: Trattoria “Il Bagigio”